Ciao Joe !

Joe Amoruso (foto Almiro Fontana)

E’ morto Joe Amoruso , il mondo della musica italiana perde uno dei più incredibili e creativi pianisti mai apparsi sulle scene.

Il musicista napoletano, 60 anni, era ricoverato all’Ospedale del Mare ed è deceduto per le complicanze di un’emorragia celebrale occorsa il 9 dicembre 2017 (e non per Covid-19 come era erroneamente trapelato!) durante un concerto a Lesina e che l’aveva costretto al coma.

Il pubblico generalista lo conosce, prettamente, per la sua partecipazione in pianta stabile alla “Superband” del Neapolitan Power che accompagnava Pino Daniele durante il suo periodo d’oro.

Ma Amoruso era tanto di più. Jazzista tra i più apprezzati in Italia ha collaborato con grandi nomi come Tony Esposito, Billy Cobham, Bob Berg, Mike Stern, Don Cherry, Naná Vasconcelos, Richie Havens, Gato Barbieri, Alphonso Johnson, Mel Collins.

Come musicista-arrangiatore incrocia la sua esperienza con nomi importanti quali la Premiata Forneria Marconi, Zucchero Fornaciari, Vasco Rossi, Mauro Pagani, Alberto Fortis, Antonio Onorato, Ornella Vanoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *